Archivi categoria: Università Popolare

PIANO PER L’ELIMINAZIONE DELLE BARRIERE ARCHITETTONICHE NELLA FRAZIONE DI VAGO DI LAVAGNO

Spesso chi non ha problemi di mobilità non si avvede, non è consapevole del fatto che i nostri centri abitati presentano scale, strettoie, attraversamenti difficile per le persone con difficoltà motoria. Sono le cosiddette barriere architettoniche, “ostacoli” che limitano o addirittura impediscono la mobilità delle persone che hanno una capacità motoria ridotta temporaneamente o permanentemente. Queste problematiche sono state sollevate in una importante conferenza presso l’Università Popolare di Lavagno dai dott. Davide Tamellini e Alessandra Sponda il 7 dicembre c.m..
I Comuni a normativa vigente sono tenuti ad elaborare dei “Piani di Eliminazione delle Barriere Architettoniche”, cioè i P.E.B.A. e la dott.ssa Sponda, oggi architetto, con la sua tesi di laurea ha elaborato il P.E.B.A. della frazione Vago del Comune di Lavagno. Il Piano è stato realizzato usando un sistema informatico evoluto detto GIS (Geographic Information System) che, secondo le indicazioni delle Linee Guida della Regione Veneto (2009), unisce cartografie, esegue analisi statistiche e gestisce i dati attraverso tecnologie database. Il P.E.B.A. è ora a disposizione e, secondo l’architetto Sponda, “Il lavoro svolto, il materiale raccolto e gli elaborati prodotti costituiscono un punto di partenza per l’estensione del progetto alla restante parte del territorio comunale di Lavagno”.

Share on Facebook0Share on Google+0Share on LinkedIn0Tweet about this on Twitter