Surrender to the void

Officina Fotonica e Collettivo artistico Gruppo F sono lieti di presentare “Surrender to the void”, evento collaterale della rassegna artistico musicale Verona Risuona promossa dall’Accademia di Belle Arti di Verona, Conservatorio dell’Abaco di Verona, Università di Musica e Teatro di Goteborg.
Cover_Evento_Surrender2018

Sabato 26 maggio, a partire dalle 17.00, esposizioni, performance e concerti nei suggestivi spazi di Forte San Briccio (Lavagno). Il percorso espositivo coinvolge giovani artisti provenienti dall’Accademia di Verona, dalla Scuola di Mosaico del Friuli di Spilimbergo, ma anche semplici appassionati creativi desiderosi di comunicare la propria visione. Ci saranno performance di danza e teatro con il gruppo Contactiamoci e i ragazzi del corso coordinato da LeFave. Non mancheranno sperimentazioni interattive visuali, sonore e cinestesiche con Enzo Gentile e Marjolaine Uscotti. Spazio poi alla musica in tutte le sue forme: dalle 19.30, nei diversi stage allestiti all’interno del Forte, suoneranno tra gli altri Underwood (chill vibes) Immersiva (alternative rock), Ropes of sand (folk rock), Electric Circus (psichedelic jazz), Wide Blue (trip-hop). A seguire si balla in Piazza d’Armi con le selezioni acid-techno di Audio Chemicals e la bass music di Dj Cum. Ingresso a offerta libera. Bar e cucina aperti durante tutta la serata con ottima birra, panini e piatti caldi. Si ringraziano l’associazione All’Ombra del Forte e San Briccio in Festa per la collaborazione e il contributo. Programma completo sulla pagina facebook di Officina Fotonica.
LINK ALL’EVENTO:
https://www.facebook.com/events/228115634435886/
LINK UTILI:
http://www.veronarisuona.org/
www.officinafotonica.it
www.fotogrammifotonici.it

Share on Facebook0Share on Google+0Share on LinkedIn0Tweet about this on Twitter