VINO IN CORTE 2017 – SAN BRICCIO

Programma Vino in Corte 2017 – SAN BRICCIO
Giovedì 31 Agosto 2017
• ore 20:45 la compagnia Trapano Bosh presenta la commedia musicale “Mi chiamo Remo; storia di un soldato semplice” (presso Forte di San Briccio)
Venerdì 1 Settembre 2017
• ore 19:00 Apertura Corti per degustazioni enogastronomiche
• presso Corte Cina “Millefoglie Live” in collaborazione con Pasticceria Perbellini
Sabato 2 Settembre 2017
• ore 15:00 Fiabe in Corte – appuntamento dedicato ai più piccini
• ore 16:00 Presentazione “Nordic Walking” ed escursione sulle colline di S. Briccio con l’associazione Emozioni in Movimento
• ore 18:00 Visite guidate al “Forte di San Briccio” con partenza dal piazzale della Chiesa
• ore 19:00 Apertura Corti per degustazioni enogastronomiche
Domenica 3 Settembre 2017
• ore 14:00 14° “Motoincontro Fabio C’é” con concentrazione nella piazza del paese
• ore 15:30 Partenza moto
• ore 16:00 Eliminatorie e Finale “XI Corsa delle Botti”
• dalle 16:30 alle 21:30 Visite guidate ai “I tesori della Pieve”
• dalle 16:30 alle 20:30 Visite guidate ai beni storico-artistico-religiosi della chiesa Parrocchiale di San Briccio
• ore 18:00 Visite guidate al “Forte di San Briccio” con partenza dal piazzale della Chiesa
• ore 19:00 Apertura Corti per degustazioni
Vinoincorte-internet---web

Share on Facebook0Share on Google+0Share on LinkedIn0Tweet about this on Twitter

Visita alla scuola di Barbiana, nel Mugello

Giovedì 24 agosto visita alla scuola di Barbiana, gita a Vicchio sul Mugello (Firenze), con partenza da San Zeno di Colognola ai Colli. Partecipano insegnanti, educatori, genitori e persone interessate ad approfondire la conoscenza della figura di don Lorenzo Milani.7180012911_16a0c95d43_b
Quest’anno ricorre il 50° anniversario della morte di Don Milani e della pubblicazione di «Lettera a una professoressa» per ripensare e riflettere sul pensiero religioso-sociale-educativo e sulla vicenda umana di don Lorenzo.
Dopo la visita al cimitero, si entrerà negli ambienti della scuola di Barbiana, fedelmente conservata in tutte le sue parti, dove don Milani esercitò la sua arte di prete-educatore. A seguire, il pranzo al sacco e la ripartenza per Vicchio, dove nel Teatro Giotto si potrà assistere, assieme agli ex allievi Barbiana e di Calenzano, allo spettacolo teatrale «I Care. Indifferenti mai».
fonti:
https://www.grillonews.it/appuntamenti/24-08-2017-partenza-verona-provincia-visita-don-lorenzo-milani-alla-scuola-barbiana/
http://www.larena.it/territori/est/a-barbiananei-luoghidi-don-milani-1.5908577?refresh_ce#scroll=200.6666717529297
Approfondimenti:
https://www.internazionale.it/opinione/vanessa-roghi/2017/04/16/lettera-a-una-professoressa

Share on Facebook0Share on Google+0Share on LinkedIn0Tweet about this on Twitter

LA VERDURA MATURA

Agosto è il mese delle verdure, mature, abbondanti, buonissime…
Meglio quelle del tuo orto o… quelle del contadino! Perché non conservarle?
Giardiniera-hd-1
GIARDINIERA DELICATA
Ingredienti
250 gr di ognuna di queste verdure: carote, fagiolini, sedano bianco pieno, cavolfiori, finocchi, cipolline piccole intere, peroni, aceto di vino bianco 1 litro, olio 100 gr, zucchero 100 gr, sale 100 gr.
Pulite tutte le verdure e tagliatele a pezzi tenendole divise. Mettete in una casseruola l’aceto, il sale, lo zucchero e l’olio e quando il tutto inizia a bollire unite per prime le verdure più dure, cioè le carote, poi i fagiolini e il sedano, e dopo qualche minutoi cavolfiori, i finocchi e le cipolline; per ultimo aggiungete il peperone, che però non deve bollire, infatti, appena si alzerà il bollore dovete colare il tutto.
Da quando le carote iniziano a bollire, a quando si toglie tutto dal fuoco, non devono passare più di 20 minuti. Lasciate raffreddare, sistemate le verdure nel vaso, colmate quindi con l’acqua di cottura.
Chiudete ermeticamente i vasi e conservateli in un locale buio, fresco e asciutto.

Share on Facebook0Share on Google+0Share on LinkedIn0Tweet about this on Twitter

STELLE CADENTI AL FORTE DI SAN BRICCIO

Ottima affluenza di pubblico alla “notte delle stelle” al Forte la sera del 12 agosto; nonostante la giornata a tratti piovosa, la serata è stato splendida, il cielo terso e le stelle perfettamente visibili… Il prof. Serafino Zanderigo ha condotto il pubblico in giro sulle mura del forte illustrando la volta celeste… Ecco tre mie foto…

P1080998_DxOIl Cielo stellato, le cime degli alberi del Forte…

P1080995_DxOForse un aereo…

P1080994_DxOE… finalmente una stella cadente!

Share on Facebook0Share on Google+0Share on LinkedIn0Tweet about this on Twitter