Memorie sotto la polvere

capitello-di-san-briccio-150x150San Briccio e dintorni prima del forte,
di Renzo Zerbato e Giuseppe Corrà,
Comune di Lavagno (Vr), 2013

Dopo aver raccontato nel libro All’ombra del forte, la storia della nascita e della presenza di questa costruzione militare sul colle di San Briccio e parlato della sua incidenza, nel bene e nel male, sul territorio di questo piccolo paese, abbiamo dedicato ancora a San Briccio il nostro nuovo lavoro perché era necessario approfondire ancor di più le nostre conoscenze di cittadini di Lavagno in quanto proprio da questo colle ha avuto origine la nostra comunità, sia sotto l’aspetto religioso che quello civile. Questo è vero, ma il nostro nuovo libro, intitolato Memorie sotto la polvere, spazia anche sull’intero territorio comunale di Lavagno, ripercorrendo a ritroso il tempo dall’inizio dell’edificazione del forte fino a quando le orme lasciate dalla storia sì perdono dentro le ipotesi degli esperti d’archeologia.
SanBriccio-vecchia-prebenda-300x214
La vecchia prebenda parrocchiale
(Olio su tela cm. 50×70 di Renzo Zerbato)
Renzo Zerbato e Giuseppe Corrà

Così abbiamo indagato una storia che parte da almeno mille anni prima dell’insediamento in paese dei militari, epoca in cui il monte di San Briccio vide le prime presenze umane. Continua la lettura di Memorie sotto la polvere

Share on Facebook0Share on Google+0Share on LinkedIn0Tweet about this on Twitter